“Nell’ombra” per comunicare in un’altra lingua: ecco chi è l’interprete

Da anni le aziende del territorio veneto intrattengono con l’estero rapporti commerciali che hanno bisogno di essere coltivati. 

Gli imprenditori spesso si trovano a interagire con persone che parlano un’altra lingua nelle occasioni più svariate: in una trattativa commerciale, alla presentazione di una nuova collezione o ai training tecnici.

In queste occasioni però la comunicazione non sempre riesce a essere efficace e funzionale alla buona riuscita dell’incontro. Per non rischiare di compromettere alcuna relazione commerciale è meglio affidarsi a chi ha fatto dell’efficacia comunicativa il proprio “cavallo di battaglia”: l’interprete.

Una persona che ascolta le parole degli imprenditori, ne sa cogliere il messaggio e lo sa trasferire al cliente in un’altra lingua, fungendo da intermediario non solo linguistico, ma anche culturale. Ovvero un professionista esperto della comunicazione interlinguistica orale che, pur rimanendo sempre “nell’ombra”, garantisce una trasmissione fedele del messaggio senza fraintendimenti.

Lo studio SK idea mette a disposizione dei propri clienti un team di esperti nei servizi di interpretariato in grado di selezionare per ogni tipo di occasione interpreti altamente professionali e qualificati in tutte le combinazioni linguistiche e di soddisfare così le esigenze più diverse degli imprenditori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.