Guerra in Ucraina: ecco il nostro supporto

 

Ogni giorno riceviamo numerose richieste da chi sta ospitando persone in fuga dalla guerra in Ucraina.


Hanno bisogno di far tradurre e asseverare il certificato di nascita per poter chiedere il permesso di soggiorno in Questura.

Sentiamo che in momenti storici come questo è un dovere etico agire, anche in ambito lavorativo, verso scelte di umanità e solidarietà.

Abbiamo quindi deciso di fare la nostra parte in questo modo:

– scontando del 100% il servizio di asseverazione.
– applicando alla traduzione ucraino>italiano una tariffa agevolata.

Queste condizioni verranno applicate per traduzioni e asseverazioni di tutti i documenti necessari per il soggiorno di rifugiati dall’Ucraina.

Questo è il nostro contributo concreto a supporto di chi si è offerto di ospitare chi fugge dagli orrori della guerra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *